“Your Country Your Call” l’Irlanda chiede un’idea agli irlandesi

YCYC1-203x300.png
la settimana scorsa il Presidente della Repubblica di Irlanda Mary McAleese ha lanciato una campagna di “idea generation” sul web chiamata “Your Country Your Call”. Attraverso un portale sul Web , tutti gli irlandesi potranno rispondere alla chiamata del loro Presidente per identificare due ‘transformational’ ideas they hope will secure prosperity and jobs in this country, cioè due idee in grado di assicurare prosperità e posti di lavoro al Paese.

Le due idee avranno un premio di 100.000 Euro ciascuna ed una dote di 500.000 Euro, sempre cadauna, per poterne iniziare l’attuazione.Un video con il messaggio del Presidente campeggia nella home page di YCYC come viene chiamata la campagna. Il motore di questa iniziativa e’ un Idea Management System , una applicazione internet based che permette di sottoporre, votare, valutare e classificare le idee che vengono da chiunque voglia farlo. Molti esempi ci sono stati sino ad ora di applicazioni del principio del Web partecipativo e di questa modalità di trarre valore dal contributo di molti.La prima applicazione, diventata una pietra miliare , ha riguardato IBM che nel 2006 ha lanciato Innovation Jam , la piu’ grande sessione di ideas generation attraverso la partecipazione di 150.000 persone di 104 paesi e 62 aziende; per cercare 10 idee di business innovative da finanziareAltri hanno utilizzato portali di “Idea Management System” per usare il web e lo stimolo che genera alla partecipazione ed alla creazione di contenuti per raccogliere idee, suggerimenti sui prodotti,etc.(Dell, Salesforce.com)

Nel caso dei questa iniziativa del governo irlandese la tecnologia e’ stata fornita da una azienda americana : Brightidea Inc , che ho avuto l’occasione di visistare durante un mio viaggio a San Francisco nel 2008.Ho conosciuto Lou Ostdieck che e’ il CTO e che e’ arrivato proprio da IBM e dall’iniziativa Innovation Jam. Brightdea e’ una iniziativa focalizzata sulla gestione sistematica del processi di innovazione, non solo attraverso i portali di Idea Generation ma anche nei sistemi informativi legati al processo di valutazione delle idee e del percorso che le porta a diventare “prodotti/servizi innovativi: cioe’ idee che generano valore.

Ho seguito l’anno scorso, come correlatore, una tesi sui sistemi di Idea Management, tornero’ su questo tema in uno dei prossimi post.

Featured Posts
Recent Posts